Per il nostro futuro cooperiamo per crescere insieme

cooperative

Impresa: esonero Tfr e ticket licenziamento per chi è in fallimento

640)

Se l’impresa è in fallimento o in amministrazione straordinaria e che negli anni 2019 e 2020 sono state destinatarie di provvedimenti di cassa integrazione straordinaria, e limitatamente ai lavoratori ammessi all’integrazione salariale, sono esonerate dal pagamento delle quote di accantonamento del Tfr relative alla retribuzione persa a seguito della riduzione oraria e dal versamento del ticket di licenziamento. Clicca qui per leggere l’articolo

Lascia un commmento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *